de fr it

Jacob JoderCasutt

Attestato fra il 1580 e il 1623, rif., di Sagogn. Esponente di una fam. di donzelli, C. era proprietario di una casa rinascimentale costruita a Sagogn nel 1579. Clara von Jochberg. Membro del partito franco-veneziano, contemporaneo e amico di Jörg Jenatsch, C. fu tra i protagonisti della fase iniziale dei Torbidi grigionesi. Nel 1618 divenne pres. del tribunale penale di Thusis, che pronunciò sentenze contro il partito austro-spagnolo. Nel 1621 C. fu coinvolto con Jenatsch nell'assassinio di Pompejus von Planta e partecipò alla spedizione di Bormio come capitano delle truppe della Surselva. Rivestì inoltre le cariche di Landamano della Gruob (1619) e di pres. della Lega Grigia (1622-23).

Riferimenti bibliografici

  • A. Maissen, Die Landrichter des Grauen Bundes, 1424-1799, 1990, 73
Link
Altri link
e-LIR

Suggerimento di citazione

Bundi, Martin: "Casutt, Jacob Joder", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.09.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016806/2003-09-01/, consultato il 17.01.2021.