de fr it

Johannes deFlorin

Menz. nel 1565, catt., di Disentis. Figlio di Johann, pres. della Lega Grigia. Fratello di Paul (->). Tra il 1565 e il 1566 risulta immatricolato all'Univ. di Basilea. Nel 1577 fece costruire la casa Freieck a Coira. Fu balivo della signoria di Maienfeld (1581-83), governatore della signoria di Rhäzüns (1591-92) e incaricato d'affari presso la legazione franc. nelle Tre Leghe (1574-88). Nel marzo del 1588, quando quest'ultima venne riunita alla legazione presso la Conf., F. continuò a rappresentare gli interessi franc. a Coira in veste di segr. e interprete. Da maggio a metà agosto del 1609 fu di nuovo ambasciatore ordinario della Francia.

Riferimenti bibliografici

  • E. Rott, Histoire de la représentation diplomatique de la France auprès des cantons suisses, de leurs alliés et de leurs confédérés, 2, 1902
  • MAS GR, 7, 1948, 352