de fr it

DietrichJecklin

verso il 1503, 1581, di Rodels. Figlio di Conradin, balivo e Ammann di Ortenstein, e di Anna von Schauenstein. Anastasia von Capaul, di Flims. Ampliò i propri possedimenti nella Domigliasca dopo il 1530 e dal 1540 ca. assunse cariche amministrative per conto dell'alto capitolo vescovile di Coira: è attestato quale maggiordomo (1541-42) e balivo vescovile (1542-60) di Fürstenau. Dal 1565 al 1572/73 fu capitano di Castel del Principe in val Venosta.

Riferimenti bibliografici

  • M. Blaas, «Geschichte der Fürstenburg bis zur Mitte des 20. Jahrhunderts», in Die Fürstenburg, 2002, 75, 79, 147, 149
Link
Altri link
e-LIR
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ verso il 1503 ✝︎ 1581

Suggerimento di citazione

Ursus Brunold: "Jecklin, Dietrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.07.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016854/2005-07-28/, consultato il 20.05.2022.