de fr it

Adalbert Ludwig deLatour

27.12.1657 Breil/Brigels, 9.11.1742 Breil/Brigels, catt., di Breil/Brigels. Figlio di Ludwig (->). (ca. 1707) Anna Bust, di Breil/Brigels. Cancelliere del Comun grande di Disentis nel 1691, nel 1694 rappresentò l'accusa al tribunale penale di Thusis. Fu Landamano della Cadi (1698-1701) e pres. della Lega Griga (1699, 1702, 1705, 1711). Nel 1701, grazie al tempestivo scioglimento delle truppe catt. ai suoi ordini, impedì che l'affare di Sagens (oggi Sagogn) degenerasse in una guerra civile di carattere confessionale. Nel 1700-06 guidò con Johann Gaudenz il nuovo partito filofranc. della Lega Grigia, che per anni alimentò il conflitto a volte violento con il partito filoimperiale guidato da Johann Ludwig von Castelberg e Johann Anton Buol. Dopo l'estromissione del partito filofranc. in occasione della Dieta comune di Truns (1714), L. fu per tre anni balivo della signoria di Maienfeld (1715-17). Nel 1728-38 guidò la Cadi nella disputa sulle decime con l'abbazia di Disentis.

Riferimenti bibliografici

  • A. Collenberg, Die Familie Latour von Brigels, mem. lic. Friburgo, 1973, 40-61
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF