de fr it

Pompejus vonPlantaWildenberg

1570, 25.2.1621 Rietberg (com. Domleschg), rif., poi catt., di Zernez. Figlio di Balthasar e di Catharina Prevost. Fratello di Rudolf (->). Catharina von Salis, figlia di Anton, governatore generale della Valtellina. Dopo gli studi a Basilea, si convertì al cattolicesimo. Deputato alla Dieta comune dei Grigioni, fu Consigliere della corte arciducale (dal 1605), balivo vescovile di Fürstenau (1614) e maresciallo ereditario (1615). Capo del partito austro-spagnolo, fu tra i protagonisti dei Torbidi grigionesi insieme al fratello Rudolf. Nel 1618 venne bandito e condannato a morte in contumacia dal tribunale penale di Thusis. Il 6.2.1621 fu uno dei delegati della Lega Grigia che sottoscrissero gli articoli di Milano contro il volere delle altre due Leghe. Poco dopo venne assassinato nel castello di Rietberg da sostenitori dei Veneziani guidati da Jörg Jenatsch.

Riferimenti bibliografici

  • P. von Planta, Chronik der Familie von Planta nebst verschiedenen Mittheilungen aus der Vergangenheit Rhätiens, 1892, 194-227
  • A. Pfister, Jörg Jenatsch, 1938 (19915)
  • Grigioni, 2, 138-140, 192
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1570 ✝︎ 25.2.1621