de fr it

Peter vonSalisSoglio

19.12.1729 Coira, 24.10.1783 Coira, riformato, di Coira e Soglio. Figlio di Anton von Salis e di Margarethe nata von Salis. Fratello di Anton von Salis e di Baptista Salis. Cognato di Baptista von Salis. 1) Margaretha Massner, figlia di Daniel Massner, spedizioniere di Coira; 2) Ursula von Ott, figlia di Jakob von Ott, Landamano della Lega delle Dieci Giurisdizioni, di Grüsch. Peter von Salis fu capitano al servizio della Francia. Promosse la filatura e la tessitura del cotone a domicilio (Verlagssystem) e diresse la casa di spedizioni Salis a Chiavenna e Coira. Attraverso il matrimonio con la prima moglie, di cui in precedenza era stato tutore, nel 1760 acquisì la banca e casa di spedizioni Massner e l'appalto dei dazi grigionesi. In seguito unì le due imprese dando vita alla ditta Salis-Massner. Grazie al potere della famiglia, a una buona amministrazione e alla corruzione, Salis difese l'appalto per la riscossione di diritti doganali contro i Bavier. Attraverso le entrate provenienti dai dazi, dalle varie attività commerciali e bancarie e dalle spedizioni, divenne il più potente imprenditore grigionese della seconda metà del XVIII secolo. Nel 1782, insieme a Rudolf von Salis, acquistò la signoria di Widnau, Haslach e Schmitter.

Riferimenti bibliografici

  • Churer Stadtgeschichte, vol. 2, 1993, pp. 32-38.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Jürg Simonett: "Salis, Peter von (Soglio)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.03.2022(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016955/2022-03-29/, consultato il 18.08.2022.