de fr it

Ulrich vonSchlandersberg

Menzionato tra il 1485 e il 1522. Ministeriale di re Massimiliano I (1495), Ulrich von Schlandersberg fece da arbitro tra il vescovo di Coira e l'Austria (1496). Si distinse quale avveduto e stimato balivo austriaco delle otto giurisdizioni della Prettigovia, residente nella fortezza di Castels (1505-1522). Ebbe in feudo le terme di Fideris (1508-1521). Nel 1522 vendette la fortezza e la signoria di Neu-Aspermont.

Riferimenti bibliografici

  • F. Hitz, Fürsten, Vögte und Gemeinden. Politische Kultur zwischen Habsburg und Graubünden im 15. bis 17. Jahrhundert, 2012
Link
Altri link
e-LIR
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1485 Ultima menzione 1522

Suggerimento di citazione

Eugen Grimm, Paul: "Schlandersberg, Ulrich von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016969/2011-08-09/, consultato il 26.11.2020.