de fr it

FlorianSprecher

22.1.1548 Davos, 18.4.1612 Davos, rif., di Furna. Figlio di Andreas, luogotenente e podestà, e di Barbara Planta. Abiatico di Conrad von Planta. Dorothea Brunner detta Büsch, di Davos. Capostipite della linea di Davos, fu cancelliere di Davos (1566-76), Landamano di Davos e della Lega delle Dieci Giurisdizioni (1582-84, 1588-92 e 1606-07), ufficiale di un drappello grigionese in Francia (1574 e 1585-87) e colonnello della Lega delle Dieci Giurisdizioni (1582 e 1585). Compì missioni diplomatiche in Francia e Austria. In occasione del rinnovo dell'alleanza delle Tre Leghe con la Francia, nel 1582 a Parigi, venne nominato cavaliere da re Enrico III. Fu inviato alla Dieta fed. (1590) e membro del Consiglio segreto dei Quindici per il mantenimento della pace e della libertà (1606). Nel 1607 il tribunale penale di Ilanz lo accusò in quanto esponente del partito filofranc. Fu autore di una cronaca e di una descrizione della regione di Davos (manoscritto).

Riferimenti bibliografici

  • Stammbaum der Familie Sprecher von Bernegg, 2 voll., [1936]
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Collenberg, Adolf: "Sprecher, Florian", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.05.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/016983/2011-05-16/, consultato il 22.06.2021.