de fr it

Società per il promovimento dell'economia svizzera (PROEC)

La Soc. per il promovimento dell'economia sviz. (PROEC) fu fondata nel 1942 come org. dell'economia privata attiva sul fronte politico e pubblicistico. Concepita come ass. e finanziata da industria, commercio, banche e assicurazioni, arrivò la propria attività all'inizio del 1943. Fino alla fine degli anni 1940-50 i suoi obiettivi centrali furono la lotta allo statalismo e la promozione del libero mercato. In seguito la PROEC generalizzò la propria attività e divenne lo strumento di comunicazione tra l'economia e gli organi statali. Elaborava documentazione destinata a media e politici e conduceva campagne in occasione di votazioni popolari. Collaborava con le principali federazioni dell'economia, con imprese, partiti e org. di categoria. Nel 1999 ne facevano parte ca. 2500 aziende. La sua sede principale fu sempre Zurigo, uffici vennero aperti a Ginevra (1943), Berna (1965) e Lugano (1981). Nel 2000 la PROEC si è fusa con l'Unione svizzera del commercio e dell'industria (Vorort) per dare vita a economiesuisse, che ha rilevato le sedi della PROEC in Svizzera e l'ufficio del Vorort a Bruxelles (esistente dal 1989).

Riferimenti bibliografici

  • Archivio (1943-1993) presso AfZ
  • E. Hugentobler, Im Spannungsfeld von Wirtschaft und Politik, 1983
  • C. Werner, Für Wirtschaft und Vaterland, 2000, 214-231
Scheda informativa
Variante/i
PROEC