de fr it

JosephDidner

25.9.1739 Balschweiler (oggi Balschwiller, Alsazia), 20.8.1809 Rheinfelden. Figlio di Joseph, contadino, e di Anna Maria Christen. Dopo le scuole dell'obbligo presso i conventuali francescani a Thann, in Alsazia (1753-58), studiò teol. e filosofia al collegio gesuitico di Porrentruy (1758-64) e venne ordinato sacerdote nel 1764. Precettore presso la fam. von Roggenbach (1764-66), fu vicario a Thann (1766-69) e parroco di Kötzingen, in Alsazia (1769-73). Dottore in teol. a Besançon dal 1773, nello stesso anno divenne consigliere ecclesiastico del vescovo di Basilea a Porrentruy. Protonotario apostolico (1774), nel 1775 divenne promotore e, a questo titolo, canonico del capitolo collegiale di Saint-Ursanne. Officiale (1787), provicario generale residente a Soletta (1792-97), da dove amministrò ciò che restava della diocesi di Basilea, fuggì dall'esercito franc., seguendo il suo vescovo in esilio a Costanza, Passau, Ulma e Augusta. Nel 1802 si stabilì a Rheinfelden.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 263 sg.
  • M. Jorio, Der Untergang des Fürstbistums Basel (1792-1815), 1982, 59 sg., 137 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.9.1739 ✝︎ 20.8.1809