de fr it

Philipp vonGundelsheim

1487 in Franconia, 14.9.1553 Porrentruy, discendente da una fam. della nobiltà franca. Studiò a Heidelberg (1503) e Basilea (1504-05). In possesso di un'aspettativa su un canonicato dal 1500, fu poi canonico (1510), gran arcidiacono (1525), vicedecano e probabilmente custos del capitolo cattedrale di Basilea. Nel 1527 fu eletto, insediato e consacrato vescovo di Basilea. A causa della Riforma dovette trasferire la sua residenza a Porrentruy (1528); il capitolo cattedrale si stabilì invece a Neuenburg am Rhein (Brisgovia), poi a Friburgo in Brisgovia, e il tribunale vescovile ad Altkirch (Alsazia). G. non seppe opporsi al movimento riformatore; il capitolo cattedrale era fortemente indebitato e la Riforma ne diminuì le entrate, contribuendo a causarne la completa dipendenza economica da Basilea. Nel 1542 G. dovette concedere alla città il diritto di prelazione sul capitolo cattedrale, dal quale era esclusa l'Ajoie.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 202, 303
  • Gatz, Bischöfe 1448, 249 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF