de fr it

Johann BaptistHaus

31.7.1672 Stein (AG), 29.10.1745 Arlesheim. Figlio di Johann Jakob, oste della locanda Zum Löwen a Stein, e di Margaretha Schnebelin. Fratello di Johann Christoph (->). Studiò al collegio Urbano di Roma e conseguì il dottorato in teol. e in lettere. Ordinato sacerdote (1696), divenne poi canonico del capitolo collegiale di Moutier-Grandval (1698-1740), decano, preposito del capitolo collegiale di S. Martino a Colmar (1716-34), provicario (dal 1715), vicario generale (1716-45), officiale della diocesi di Basilea (1717-41) e canonico regolare del capitolo cattedrale di Basilea (1720-45). Fu in seguito nominato e consacrato vescovo ausiliario con il titolo di vescovo di Messala (1729). Ottenne più tardi una provvisione pontificia sulla cantoria del capitolo cattedrale di Basilea, ma dopo poche settimane rinunciò a questa carica. Fu in seguito cellario (1738-41) e custos del capitolo cattedrale di Basilea (1741-45). Nel 1730, durante la rivolta dei Pétignats nel principato vescovile di Basilea, fu delegato del capitolo alla corte vescovile di Porrentruy.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 233, 263
  • C. Bosshart-Pfluger, Das Basler Domkapitel von seiner Übersiedlung nach Arlesheim bis zur Säkularisation (1678-1803), 1983, 214 sg.
  • Nouveau dictionnaire de biographie alsacienne , 16, 1990, 1448
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF