de fr it

LudwigMeyer von Schauensee

29.7.1768 Lucerna, 23.11.1841 Beromünster, catt., di Lucerna. Figlio di Franz Rudolf Dietrich (->). Fratello di Franz Bernard (->), Friedrich Fridolin (->) e Maurus (->). Dopo il collegio dei gesuiti di Lucerna (1780-87), studiò teol. per tre anni all'Univ. di Pavia. Ordinato sacerdote nel 1791, fu vicario a Grossdietwil, poi prete secolare a Grosswangen (1792-1811). Legato a questo ministero, occupò solo nel 1811 il canonicato presso il capitolo collegiale di Beromünster che gli era stato promesso attorno al 1786 e concesso nel 1803. Nel 1819 il governo lo nominò preposito di Beromünster. Al momento dell'istituzione della diocesi di Basilea (1828), fu candidato al seggio vescovile ed entrò nel capitolo cattedrale come canonico in rappresentanza del cant. Lucerna. Di orientamento illuminista, sostenne la Repubblica elvetica e l'istruzione pubblica, in particolare come ispettore scolastico del circ. di Willisau (1798-1811). Dal 1796 fu membro della Soc. elvetica.

Riferimenti bibliografici

  • HS, II/2, 204 sg.
  • P. Bernet, Der Kanton Luzern zur Zeit der Helvetik, 1993
  • J. Bannwart, W. Hörsch, Luzerner Pfarr- und Weltklerus, 1700-1800, 1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF