de fr it

WilhelmRinck von Baldenstein

1566, 23.10.1628 Porrentruy, nella chiesa dei gesuiti di Porrentruy, catt. Figlio di Georg, balivo (Obervogt) del principe abate di San Gallo a Rorschach, e di Anastasia Blarer von Wartensee. Nipote di Jakob Christoph Blarer. Studiò presso i gesuiti a Dillingen, Würzburg e nel 1588 a Digione. Canonico di Basilea (1577), fu custode e decano (1600). Nel 1608 fu scelto quale successore dello zio a vescovo di Basilea; l'anno seguente ricevette la conferma papale e la consacrazione. Nel 1610 rinnovò l'alleanza con i cant. catt. conclusa nel 1579 e, alcuni anni dopo, aderì alla Lega catt. Proseguì il programma di riforme ecclesiastiche avviate dallo zio, sostenne gesuiti e cappuccini e nel 1619 permise l'insediamento delle orsoline a Porrentruy, a cui affidò l'educazione femminile.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 205 sg., 295, 309
  • Gatz, Bischöfe 1448, 584 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Wilhelm Rinck
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 1566 ✝︎ 23.10.1628

Suggerimento di citazione

Bosshart-Pfluger, Catherine: "Rinck von Baldenstein, Wilhelm", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.03.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017055/2010-03-22/, consultato il 21.04.2021.