de fr it

François Ignace Xavier MeinradRosé de Multenberg

4.2.1734 Porrentruy, 14.2.1814 Friburgo in Brisgovia, catt., di Porrentruy. Figlio di Jean Germain Antoine (->). Fratello di Meinrad Antoine Fidèle Germain (->). Studiò al collegio dei gesuiti di Porrentruy, all'Univ. di Friburgo in Brisgovia (1753) e al collegio Germanico di Roma (1753-56), conseguendo il dottorato in filosofia e teol. Ordinato sacerdote (1756), fu canonico del capitolo collegiale di Moutier-Grandval (1755-80) e canonico (1763), canonico regolare (1766) e decano (1789) del capitolo cattedrale di Basilea. Alla fine del 1792, dopo l'invasione franc., fu preso in ostaggio e deportato a Porrentruy. Liberato nel 1793, si ritirò a Basilea, dove, con il preposito Christian Franz von Eberstein, formò il nucleo del capitolo cattedrale. In seno a quest'ultimo rappresentò il partito sviz., che consigliò al principe vescovo Franz Joseph Sigismund von Roggenbach di cercare aiuto presso i Conf. Esiliato a Friburgo in Brisgovia vi morì nell'indigenza.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 298
  • M. Jorio, Der Untergang des Fürstbistums Basel (1792-1815), 1982
  • C. Bosshart-Pfluger, Das Basler Domkapitel von seiner Übersiedlung nach Arlesheim bis zur Säkularisation (1678-1803), 1983, 293 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF