de fr it

DanielLerber

29.9.1569 Berna, 1648 Berna, rif., di Berna. Figlio di Urs, balivo e capostipite dei L., e di Brigitte Rohrer. (1590) Margaretha von Werdt, figlia di Lienhard, membro del Piccolo Consiglio. Fece carriera in politica e nell'amministrazione. Membro del Gran Consiglio bernese (1596) e del Piccolo Consiglio (1608, primo della fam.), fu intendente del palazzo com. (1598), balivo di Trachselwald (1601), percettore dell'imposta sul vino (Bösfennig) per il Consiglio (1608 e 1617), balivo di Lenzburg (1610), poi gabelliere e preposto del Consiglio al rilascio di salvacondotti e alle costruzioni (1618). Fu pure tesoriere per i territori di lingua ted. (1627-34, 1639-46) e alfiere della corporazione dei conciatori (1635-39). Considerata la sua ampia esperienza politica, anche quale delegato alla Dieta fed. (1621-37), fu candidato alla carica di scoltetto (1629), ma non venne eletto.

Riferimenti bibliografici

  • von Rodt, Genealogien, 3, 280
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF