de fr it

Johann Bernhard vonMuralt

14.8.1634 Berna, 14.10.1710 Berna, rif., di Berna. Figlio di Jost, membro del Gran Consiglio e balivo, e di Marie Schweizereisen. Fratello di Franz Ludwig (->). (1661) Johanna Katharina Steiger (appartenente al cosiddetto ramo bianco della fam.), figlia di Georg, membro del Piccolo Consiglio di Berna. Fu membro del Gran Consiglio bernese (1664), Grossweibel (1671), balivo (Hofmeister) di Königsfelden (1674-80), membro del Piccolo Consiglio di Berna (1684), tesoriere per i territori di lingua ted. (1693-99) e alfiere della corporazione dei conciatori (1709). Acquistò la baronia e il castello di Belp da Daniel Stürler (1694). Fu inviato di Berna in Savoia per i valdesi (1686), più volte alla Dieta fed. di Lucerna e a quella di Zurigo (1690-1709), in Savoia e in Francia (1703-04) nonché nella val Monastero a causa delle ingerenze del vescovo di Basilea (1705). Nel 1698 si pronunciò contro il duro trattamento riservato ai pietisti bernesi.

Riferimenti bibliografici

  • Documenti diplomatici presso BBB
  • Sammlung Bernischer Biographien, 1, 1884, 387-393
  • W. Maync, Bernische Wohnschlösser, 1979
Link
Controllo di autorità
GND