de fr it

JakobThormann

Menz. la prima volta nel 1530 a Berna, 1567 probabilmente a Berna, rif., di Berna. Figlio di Peter, membro del Piccolo Consiglio, e di Dorothea Wysshan. 1) (1530) Anna Wägler; 2) (1545) Margaretha Müller; 3) (1546) Barbara Hirsinger. Membro del Gran Consiglio bernese (dal 1532), nel 1536 fu espulso per mercenariato, poi riammesso nel 1538. Fu balivo di Oron (1540-42), membro del Piccolo Consiglio (dal 1540), alfiere della corporazione dei macellai (1542-46, 1550-54 e 1558-62), nonché gabelliere (1555-57) e percettore dell'imposta sul vino (1564-67) per il Consiglio.

Riferimenti bibliografici

  • von Rodt, Genealogien, 5, 243
Link

Suggerimento di citazione

Braun, Hans: "Thormann, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.02.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017261/2011-02-24/, consultato il 27.02.2021.