de fr it

Hans Jakob vonWattenwyl

1506, 1560, rif., di Berna. Figlio di Jakob (->). Fratello di Niklaus (->). (1520) Rose de Chauvirey, figlia di Philibert, barone di Châteauvilain (Franca Contea), signore di Colombier (NE) e governatore di Digione. Educato e formato come paggio alla corte sabauda, entrò al servizio della Francia e durante la battaglia di Pavia (1525) cadde prigioniero dell'esercito imperiale. Tornato a Berna, divenne membro del Grande (1525) e del Piccolo Consiglio (1526). Antesignano della Riforma, sostenne l'operato di Guillaume Farel nel Paese di Vaud. Dopo la seconda guerra di Kappel (1531) partecipò come inviato di Berna alla conclusione della pace. Scoltetto ad anni alterni dal 1533, nel 1536 rappresentò il Consiglio di Berna alla disputa teol. di Losanna. Nel 1555 fu tra i firmatari del trattato di spartizione della contea di Gruyère fra Berna e Friburgo. Acquistò l'ex priorato di Münchenwiler.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso BBB
  • Sammlung bernischer Biographien, 4, 1899, 228-234
  • H. Braun, Die Familie von Wattenwyl, 2004, spec. 30-46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF