de fr it

Francofonia

Per francofonia si intende l'insieme dei popoli che utilizzano unicamente o in maniera parziale il franc. come lingua di comunicazione. Sul piano politico la Francofonia, forma abbreviata utilizzata per designare l'Org. intern. della Francofonia (OIF), è l'istituzione che riunisce i Paesi e i governi che, nelle loro relazioni, utilizzano il franc. Essa agisce in favore della cultura e dell'educazione, ma anche dei diritti umani e della democrazia.

La Svizzera, che da sempre fa parte della francofonia nella sua prima accezione, vi ricopre un ruolo importante; nella maggior parte dei casi, infatti, i popoli che rientrano in questo gruppo convivono, nei rispettivi Paesi, con altre lingue, e la Svizzera, con la sua esperienza plurilingue, gode in questo ambito di uno statuto esemplare. Più lenta è stata invece l'integrazione della Conf. nella Francofonia istituzionalizzata. Quest'ultima nacque a Niamey (Niger) nel 1970 con la creazione dell'Agenzia di cooperazione tecnica e culturale; divenuta Agenzia intergovernamentale della Francofonia (AIF) nel 1996, per molto tempo fu l'unica rappresentanza permanente della Francofonia e quindi può essere considerata il suo segretariato generale. L'AIF è il principale operatore dell'OIF, che nel 2003 riuniva 56 Stati e ca. 600 milioni di persone. Nel 1986 ebbe luogo a Parigi il primo vertice dei capi di Stato e di governo, organo supremo della Francofonia. In occasione di quello di Hanoi (1997), la Francofonia si è dotata di un segr. generale. La Svizzera, che ospita uno degli uffici permanenti di rappresentanza a Ginevra, partecipa ufficialmente ai vertici dal 1989 (ordinanza del Consiglio fed.). Trattandosi di un'org. intern., l'adesione all'AIF ha richiesto una procedura parlamentare con possibilità di ricorso al referendum facoltativo. La procedura è stata lunga, ma si è conclusa con un voto positivo della quasi unanimità del parlamento alla fine del 1995. L'adesione è divenuta effettiva nella primavera del 1996, allo scadere dei termini referendari. Losanna ha accolto nel 2002 la diciottesima conferenza ministeriale dell'OIF.

Riferimenti bibliografici

  • M. Tétu, La francophonie, 1992
  • E. Berthoud, Les monts Athos de la francophonie, 1994
  • M. Tétu (a cura di), L'année francophone internationale, n. 7, 1997
  • G. Revaz, La Suisse et la Francophonie, 2003