de fr it

PeterHebolt

1532 Soletta. Membro del Gran Consiglio della città di Soletta (1504), fu balivo di Gösgen (1506-09), membro del Piccolo Consiglio (1509), balivo di Kriegstetten (1511-13), preposto alle costruzioni (1514) e scoltetto (1517, 1522-23, 1526-27 e 1530-31). Prese parte alle guerre d'Italia (1511-15) con il grado di capitano. Rappresentò Soletta nelle trattative con potenze estere, presso i sudditi ribelli durante la guerra dei contadini del 1525 e alla Disputa di Baden (1526). Fu la personalità di maggior rilievo del partito catt. a Soletta.

Riferimenti bibliografici

  • H. Haefliger, «Solothurn in der Reformation», in JbSolG, 16, 1943, 1-120; 17, 1944, 1-92
  • SolGesch. , 1-2