de fr it

Franz KarlVallier

25.12.1711 Soletta, 9.9.1772 Wallierhof (com. Riedholz), catt., di Soletta. Figlio di Urs Joseph, membro del Piccolo Consiglio (Jungrat), e di Maria Johanna Zurmatten. (1755) Klara Magdalena Gugger, figlia di Urs, membro del Piccolo Consiglio (Jungrat). Fu cadetto (dal 1730) e capitano (1746) nel reggimento sviz. d'Affry (dal 1734 reggimento Widmer) al servizio della Francia, membro del Gran Consiglio di Soletta (1743) e balivo di Gilgenberg (1755-61). Beneficiario del fedecommesso di fam. (dal 1756), fu collaboratore del dizionario di Johann Jacob Leu e, dal 1761 al 1768, autore di appunti sulla demolizione della vecchia chiesa solettese di S. Orso e sulla sua ricostruzione. Compì inoltre scavi archeologici nell'area della villa romana ad Attisholz (1770-71). Proprietario di un gabinetto naturalistico e di una collezione numismatica, fu membro della Soc. economica di Soletta (dal 1761) e della Soc. elvetica (dal 1764).

Riferimenti bibliografici

  • StASO
  • ZBSO
  • F. K. B. Wallier von Wendelsdorf, Solothurn, St.-Ursen-Kirche, a cura di M. Hochstrasser, 2007
  • SolGesch., 3, 176 sg., 222, 227, 268
  • H. R. Stampfli, Geschichte der wissenschaftlichen Sammlungen in Solothurn, 1988
  • P. L. Feser, «Denkmal-Ideen zum höheren Ruhme Solothurns», in Jurablätter, 52, 1990, 100-102
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF