de fr it

Johann Friedrich Konrad vonLigerz

L'Hôtel de Gléresse a Porrentruy. Disegno a penna, inchiostro di china e acquerello, realizzato probabilmente dall'architetto Giovanni Gaspare Bagnato, 1750 ca. (Musée de l'Hôtel-Dieu, Porrentruy; fotografia Jacques Bélat).
L'Hôtel de Gléresse a Porrentruy. Disegno a penna, inchiostro di china e acquerello, realizzato probabilmente dall'architetto Giovanni Gaspare Bagnato, 1750 ca. (Musée de l'Hôtel-Dieu, Porrentruy; fotografia Jacques Bélat). […]

16.9.1706 Le Landeron (nato a La Neuveville), 10.7.1777 Porrentruy, catt., di La Neuveville. Figlio di Franz Georg (->). (1738) Maria Viktoria Magdalena, figlia di Joseph Wilhelm Rinck. Cognato del principe vescovo Joseph Wilhelm Rinck. I suoi figli furono gli ultimi rappresentanti del ramo catt. della fam., che si estinse nel 1819. A Porrentruy dal 1724, L. fu cavaliere di corte al castello, consigliere aulico (1731), castellano dell'Ajoie e consigliere segreto. Primo ministro (Landhofmeister) dal 1763, presiedette il Consiglio segreto, il Consiglio aulico e la Camera delle finanze. Fu uno dei due rappresentanti del principato vescovile ai negoziati con Berna, che si conclusero con il trattato di Bienne del 20.2.1758; l'accordo pose fine alle tensioni fra il principe e le città di Bienne e La Neuveville, legate a Berna da un patto di comborghesia. È noto soprattutto per il palazzo che fece erigere a Porrentruy (1748-51) in base ai progetti di Giovanni Gaspare Bagnato. Dopo la morte dell'ultimo erede della fam., lo stabile passò ai cugini Rinck von Baldenstein, che lo cedettero al cant. Berna nel 1821. Sede dell'amministrazione del baliaggio e della prefettura di Porrentruy, dal 1963 l'edificio accoglie gli archivi dell'antica diocesi e dell'antico principato vescovile di Basilea e il fondo antico della Biblioteca cant. giurassiana.

Riferimenti bibliografici

  • P. Braun, Joseph Wilhelm Rinck von Baldenstein (1704-1762), 1981
  • O. Clottu, «La pierre tombale de Jacob de Gléresse», in Panorama du pays jurassien, 3, 1983, 84-97
  • H. M. Gubler, Johann Caspar Bagnato, 1985, 386-389
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF