de fr it

GeorgesHugué de Raymontpierre

1608 Delémont, catt., di Delémont. Figlio di Marc, notaio, luogotenente della città e della signoria di Delémont. Allison Nagel, figlia del borgomastro di Porrentruy. Fu luogotenente della prepositura di Moutier-Grandval e castellano di Delémont a partire dal 1593. Attorno al 1594/96 costruì una piccola fortezza, sede dell'amministrazione del suo feudo, e una cappella sulle sue terre di Raimeux. Sostenuto dal principe vescovo di Basilea Jakob Christoph Blarer von Wartensee, che gli accordò altre terre, combatté la Riforma. Nobilitato nel 1595 dall'imperatore Rodolfo II, assunse il nome de Raymontpierre, attribuito anche al castello.

Riferimenti bibliografici

  • C. A. Müller, «Le château de Raymontpierre», in Actes SJE, 45, 1940-1941, 131-151
  • C. A. Müller, Remontstein, 1942
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 1608