de fr it

DavidImer

2.3.1706 La Neuveville, 3.7.1787 La Neuveville, rif., di La Neuveville. Figlio di Jean-Michel, castellano dello Schlossberg, maire vescovile di La Neuveville, consigliere aulico, e di Madeleine-Marie-Esabeau Chiffelle. (1740) Marguerite-Esabeau Gallandre, figlia di Jean-Jacques, mercante di stoffe e borgomastro di Neuchâtel. Nel 1724 ottenne il brevetto di notaio. Membro del Piccolo Consiglio di La Neuveville (1738-41), nel 1741 succedette a suo padre come castellano di questa località. Nel 1745 fu chiamato dal principe vescovo di Basilea ad assumere la carica di balivo dell'Erguel in sostituzione di Benoît-Antoine Mestrezat, costretto alle dimissioni a seguito delle agitazioni che avevano scosso la signoria dal 1726. Consigliere aulico (1757), si dimise da balivo nel 1761 a favore del figlio David. Di nuovo castellano della sua città natale, nel 1777 lasciò il posto al figlio Samuel.

Riferimenti bibliografici

  • APatr La Neuveville
  • C. D. Voumard, «Les troubles en Erguël», in Actes SJE, 1927, 223-246
  • L. Chappuis, «Un communier de Tavannes, châtelain de l'Erguel, Benoît-Aimé Mestrezat», in Actes SJE, 1928, 61-99
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1706 ✝︎ 3.7.1787