de fr it

GrégoireJoliat

24.4.1703 Courtételle, 30.11.1771 Bellelay, catt., di Courtételle. Figlio di Louis. Dopo le scuole a Porrentruy, studiò teol. a Friburgo in Brisgovia (1721-27). Ordinato nel 1728, fu attivo come prete secolare. Professo a Bellelay (1738), divenne poi maestro dei novizi, sottopriore e abate (1743). Sotto la sua guida, l'abbazia visse un periodo di splendore: furono costruiti un muro di cinta, un mulino, una panetteria, una conceria, alcuni giardini terrazzati (1752-54) e due fattorie ai lati della strada per Tavannes. J. acquisì inoltre la tenuta di Markhof, situata nei pressi dell'abbazia di Himmelspforte (vicino a Wyhlen, oggi Baden, D), e fece allestire la pianta della signoria (courtine) di Bellelay.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/3, 134
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
François Joliat (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 24.4.1703 ✝︎ 30.11.1771

Suggerimento di citazione

Philippe Froidevaux: "Joliat, Grégoire", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.02.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017676/2007-02-07/, consultato il 29.05.2022.