de fr it

LaurentLorillard

31.12.1587 Porrentruy, 24.11.1648 Kleinlützel, Löwenburg (com. Pleigne), catt., di Porrentruy. Figlio di Laurent e di Wuilemeta. Frequentò il collegio dei gesuiti di Porrentruy, dove fu poi novizio. Nel 1612 venne ordinato prete. Studiò filosofia e teol. a Ingolstadt (1616) e conseguì il titolo di dottore in teol. a Cîteaux (1623). Amministratore del priorato di Löwenburg e parroco di Roggenburg (1623), fu cellario e bibliotecario, poi abate (1625-48) del monastero cistercense di Lucelle, che trasformò in una comunità modello. Dal 1626 fu visitatore dei conventi dell'ordine nella Germania meridionale, dove inviò degli ecclesiastici per ristabilire le abbazie secolarizzate. Importante figura della Riforma tridentina, assistette al crollo della sua opera quando nel 1638 Lucelle venne saccheggiata e incendiata da mercenari bernesi al servizio del maresciallo di Sassonia-Weimar. Fu autore di importanti testi, mai pubblicati.

Riferimenti bibliografici

  • A. Chèvre, Lucelle, 1973, 168-180
  • HS, III/3, 306 sg
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF