de fr it

Nicolas deLuce

16.11.1726 (François Ignace Nicolas Joseph De L. o Deluce) Porrentruy, 24.3.1784 Bellelay, catt., di Porrentruy. Figlio di Jean Béat, funzionario (segr., consigliere e tesoriere) del principato vescovile di Basilea, e di Marie Thérèse Lièvre. Dopo il collegio di Porrentruy, studiò teol. a Besançon. Entrato all'abbazia di Bellelay nel 1748, professò i voti nel 1750 e fu ordinato sacerdote nel 1751. Divenne poi sottopriore, priore, maestro dei novizi e, nel 1771, abate. È considerato il fondatore del collegio o pensionato di Bellelay (1772), che accolse fino al 1798 giovani della regione e, soprattutto, esponenti dell'aristocrazia sviz., franc. e ted. Durante il suo mandato venne creato anche un orfanotrofio femminile.

Riferimenti bibliografici

  • L. Delavelle, Bellelay: l'ancienne abbaye et son pensionnat, 1982
  • HS, IV/3, 134 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF