de fr it

Jean-Marie deMilon de Mesne

11.3.1766 Villeperdue (Turenna), 1847 Montfort-l'Amaury (Ile-de-France). Conte. Quando scoppiò la Rivoluzione, M. prestava servizio nei Carabiniers de Monsieur. Per essersi arruolato nell'armata antirivoluzionaria dei Principi, rientrò solo tardi dalla Germania in Francia (1807). Comandante di battaglione sotto l'Impero napoleonico, fu l'ultimo viceprefetto di Porrentruy. Nominato il 14.4.1813 e insediatosi il 17/20 maggio, diede prova di ferma risolutezza nell'organizzazione difensiva del suo circondario. Durante la Restaurazione fu prefetto nella Charente, negli Hautes-Pyrénées e nei Dip. Indre e Doubs.

Riferimenti bibliografici

  • A. Bandelier, Porrentruy, sous-préfecture du Haut-Rhin, 1980, 25 sg.
  • Les préfets du 11 ventôse an VIII au 4 septembre 1870, 1981, 221
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.3.1766 ✝︎ 1847

Suggerimento di citazione

Bandelier, André: "Milon de Mesne, Jean-Marie de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.05.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017699/2008-05-27/, consultato il 30.11.2020.