de fr it

Joseph-AntoineRengguer

14.6.1734 Altkirch (Alsazia), 5.9.1821 Colmar, catt., di Bienne. Figlio di Jacques-Christophe, tesoriere e consigliere aulico del principe vescovo di Basilea, e di Béatrix Nansé, di Altkirch. (1767) Marie-Thérèse Priqueler, figlia di Jean-Baptiste, tenente colonnello di cavalleria, nipote di Jean-Baptiste Joseph Gobel. Dopo il collegio dei gesuiti a Porrentruy, studiò diritto all'Univ. di Strasburgo, conseguendo la licenza nel 1754. Avvocato presso il Consiglio sovrano dell'Alsazia e cancelliere nel grande baliaggio di Burgau, entrò poi al servizio del principe vescovo di Basilea: fu segr. del Consiglio aulico (1763), consigliere aulico (1767), syndic ad interim dell'Assemblea degli Stati (1780) e segr. del Consiglio segreto (1782). Venne nobilitato nel 1783 con il titolo de la Lime (dal nome di uno dei suoi possedimenti nell'Erguel). Nel marzo del 1791 R. guidò il movimento rivoluzionario che agitò il principato vescovile. Fu il capo del partito giacobino e uno dei principali artefici della creazione, il 17.12.1792, della Repubblica rauracica (di cui presiedette le prime due assemblee) e poi della sua annessione alla Francia (23.3.1793). Fu eletto procuratore-generale-syndic del neocostituito Dip. del Mont-Terrible e guidò il comitato di sorveglianza del distr. di Porrentruy; fu per qualche mese, prima di essere destituito, il dominatore incontrastato della regione. La posizione di R., accusato di essersi arricchito illegalmente, divenne precaria dopo la caduta di Gobel; fuggì a Moutier il 29.4.1794 e poi a Bienne, da dove fu espulso. Arrestato, venne trasferito a Parigi per essere sottoposto a giudizio; fu scagionato da ogni accusa nel 1795. In seguito lavorò come ispettore dei marchi di garanzia (metalli preziosi) a Strasburgo. R, giacobino, tornò alla ribalta durante l'Impero napoleonico, divenendo giudice (1807) e pres. (1811-15) del tribunale civile del circondario di Delémont.

Riferimenti bibliografici

  • J.-R. Suratteau, «La carrière de J. A. Rengguer sous le Consulat et l'Empire», in Actes SJE, 1960, 309-317
  • J.-R. Suratteau, Le département du Mont-Terrible sous le régime du Directoire (1795-1800), 1964
  • M. Jorio, Der Untergang des Fürstbistums Basel (1792-1815), 1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Josef Anton Rengger
Joseph-Antoine Rengger
Dati biografici ∗︎ 14.6.1734 ✝︎ 5.9.1821

Suggerimento di citazione

Bregnard, Damien: "Rengguer, Joseph-Antoine", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.02.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017731/2010-02-22/, consultato il 26.10.2020.