de fr it

Humbert deBillens

Attestato dal 1293, prima del 5.5.1357, cit. come cavaliere nell'agosto del 1328. Figlio di Nicolas (->). 1) Fruya; 2) Jeannette de Cossonay (incerto); 3) Catherine de Monmacon. Signore di Palézieux (nel 1344 accordò franchigie ai suoi sudditi di Palézieux, Ecoteaux e Maracon), divenne signore di Bourjod (1341), che vendette nel 1352. Vassallo dei Savoia, fu loro castellano a Romont (1336-41). Si fece garante della cauzione di Luigi II di Savoia in occasione del trattato che pose fine alla guerra di Gümmenen tra Berna e Friburgo.

Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1293 ✝︎ prima del 5.5.1357