de fr it

Jean Daniel deCrousaz

1678 o 1682, 20.7.1740, rif., di Losanna. Figlio di David (->). Suzanne Vulliamoz, di una fam. di notabili losannesi. C. fu luogotenente del balivo, giudice alla Corte dei feudi, procuratore patrimoniale, controllore generale e maggiore del Dip. di Losanna. Benché fosse amico di Jean Daniel Abraham Davel, C. non approvò il suo piano, informò le autorità di Berna dell'insurrezione che stava preparando e ne ordinò l'arresto. Proprietario di un podere a Montriond, dal 1714 vi fece costruire, secondo lo stile del castello alla franc., la residenza del Grand-Montriond.

Riferimenti bibliografici

  • M. Mercier-Campiche, L'affaire Davel, 1970, 53 sg., 75-77
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1678 o 1682 ✝︎ 20.7.1740