de fr it

Jean deSaint-Cierges

Menz. la prima volta nel 1500, probabilmente nel 1540, di Losanna. Figlio di Guillaume Fournier. Fratello di Michel (->). Pernette Gonelli, figlia di Pierre, donzello di Rue. Fu notaio (1500), professore di diritto (1514), percettore delle tasse (1515), giudice del tribunale d'appello del capitolo cattedrale di Losanna (1516-17), commissario vescovile (1516), syndic (1521) e avvocato (1522). Difese gli interessi della città di Losanna contro il vescovo (1525). Tra gli artefici del trattato di comborghesia stipulato con Berna e Friburgo (1525), prese parte a numerose missioni diplomatiche in queste due città. Fu inoltre secondo borgomastro di Losanna negli anni 1531-34 e 1539-40. Suo figlio Michel, borgomastro nel 1579, partecipò alla congiura di Isbrand Daux.

Riferimenti bibliografici

Link
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1500 ✝︎ probabilmente nel 1540

Suggerimento di citazione

Abetel, Emmanuel: "Saint-Cierges, Jean de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.03.2012(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017855/2012-03-30/, consultato il 05.03.2021.