de fr it

Filippo I diSavoia

1207 Aiguebelle (Savoia), 16.10.1285 probabilmente a La Rochette (Savoia), nell'abbazia di Altacomba (Savoia). Figlio ultimogenito del conte Tommaso I (->). (1267) Alice di Merano, contessa palatina di Borgogna, vedova di Hugues de Chalon. Cadetto destinato alla carriera ecclesiastica, primicerio della cattedrale di Metz (1239), nel 1240 venne eletto vescovo di Losanna dalla maggioranza del capitolo, ma, pur godendo del sostegno di suo fratello Pietro II (->), non riuscì ad entrare effettivamente in carica. Fu vescovo di Valence (1245-67), poi arcivescovo di Lione (1245-67). Nonostante il possesso di benefici, S. non ricevette mai gli ordini maggiori e poté così abbandonare lo stato ecclesiale, sposarsi e succedere a Pietro II alla testa della contea di S. (1268-85). Ne sviluppò le strutture amministrative, avvalendosi probabilmente dell'esperienza acquisita a Lione. Dovette combattere contro Rodolfo I d'Asburgo nel nord del Paese di Vaud.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 120
  • B. Galland, Deux archevêchés entre la France et l'Empire, 1994, 120-128
  • DBI, 47, 764-766
  • J.-D. Morerod, Genèse d'une principauté épiscopale, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF