de fr it

CarloCarafa della Spina

21/22.4.1611 Roma, 20.10.1680 Roma, catt., di casato principesco. Membro dell'ordine dei teatini, vescovo di Aversa dal 1644, fu nunzio a Lucerna (1653-54), a Venezia (1654) e alla corte imperiale (1658); nel 1664 divenne cardinale e legato pontificio a Bologna. A Lucerna durante la guerra dei contadini mediò con successo tra le parti avverse e impedì che tribunali secolari condannassero parroci del contado. A Coira si batté contro la vendita di beni ecclesiastici (S. Nicola) alla città da parte del vescovo, di cui nel 1654 visitò la diocesi. Nella lite sul ripristino dell'abbazia di Reichenau, si schierò con il vescovo di Costanza e ingiunse al priore dell'abbazia di ritirarsi nel convento di Weingarten.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 47; III/1, 1095
  • DBI, 19, 513-517
  • U. Fink, Die Luzerner Nuntiatur 1586-1873, 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Carlo Carafa
Dati biografici ∗︎ 21/22.4.1611 ✝︎ 20.10.1680