de fr it

FridolinTolder

Attestato dal 1516, ca. 1556 Näfels (oggi com. Glarona Nord), catt., di Näfels. Figlio di Ulrich, Consigliere e balivo. 1) Adelheid Forrer; 2) Margarethe Hechlinger (?); 3) Anna Maria Tschudi. Fu cancelliere cant. di Glarona (dal 1516), membro del Consiglio, balivo nei Freie Ämter (1521-23) e negoziatore nella rivolta di Werdenberg (1525). Durante la Riforma fu tra i più fervidi difensori della vecchia fede, in particolare in occasione di Diete e conferenze conf. (1528-48). Prese parte alle trattative per la seconda pace di Kappel (1531) e fu membro del tribunale paritetico dei Dodici (1532).

Riferimenti bibliografici

  • Genealogie GL
  • F. Hauser, Näfelser Geschichte(n), 1, 2005, 34-36