de fr it

JostHösli

Menz. la prima volta nel 1543, 1584 Glarona, catt., di Netstal e Glarona. Figlio di Damian. Katharina, figlia di Ludwig Tschudi il Giovane. Capitano al servizio della Francia, fu Consigliere, balivo a Gaster (1546-48), cancelliere (dal 1555), balivo di Locarno (1566-68), comandante di un drappello (1569), capitano generale (1570), giudice del tribunale dei Nove (1573) e Vicelandamano (1580 e 1582). Fu pure delegato alla Dieta fed. e a conferenze (1550-82), quali i placiti di Payerne sulla prescrizione del debito del re di Francia Enrico II verso i Conf. (1560) e la consacrazione dell'abate di San Gallo Joachim Opser (1577).

Riferimenti bibliografici

  • P. Thürer, Geschichte der Gemeinde Netstal, 1922, 47
  • H. Thürer, Glarner Offiziere in fremden Kriegsdiensten, ms., 1984 (LAG)

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Hösli, Jost", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/017945/2007-10-29/, consultato il 28.11.2020.