de fr it

UlrichLandolt

ca. 1460, tra il 4.12.1517 e il 16.11.1518, di Näfels. Figlio di Heinrich, balivo di Uznach e inviato alla Dieta fed. Consigliere di Glarona, è attestato quale tesoriere cant. dal 1501 (menz. 1511-1515), balivo a Baden (1501-03 e 1517) e inviato alla Dieta fed. (probabilmente nel 1503-17). Nel 1505 fu delegato insieme a Rudolf Wichser alle trattative sui confini tra Rapperswil e la contea di Uznach e nel 1507 fu inviato fed. a Costanza presso re Massimiliano I. Attivo nel reclutamento di mercenari, occultò 500 corone del servizio straniero prestato alla Francia e nel 1513 dovette quindi fuggire a Einsiedeln. Nel 1515 fu alfiere nella battaglia di Marignano. Dopo la morte il fratello Hans gli succedette come balivo a Baden.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogie GL
  • J. J. Kubly-Müller, «Die Glarner Landvögte zu Baden und ihre Wappenzeichen», in Aar.S, 42, 1928, 79