de fr it

MelchiorHässi

Menz. per la prima volta nel 1559, dopo il 1616 Glarona, catt., di Glarona. Figlio di Konrad, membro del Consiglio e balivo. Fratello di Gabriel (->). 1) Margaretha, figlia di Aegidius Tschudi; 2) Anna Maria Hösli. Capitano al servizio della Francia, fece parte del Consiglio di Glarona. Vicelandamano (1571, 1579 e 1593), Landamano (1574-78, 1582-84 e 1596-98) e inviato alla Dieta fed. (1571-1607), fu attivo come mediatore durante i Torbidi grigionesi, partecipando alle conferenze di Coira del 1573, 1603 e 1607; nel 1604 ebbe un incontro con il governatore spagnolo di Milano. Delegato alla ratifica dell'alleanza con la Lega Grigia (1576) e con la Lega delle Dieci Giurisdizioni (1590), fu inoltre inviato della Conf. presso il duca Carlo Emanuele di Savoia (1582) e presso l'arciduca Ferdinando d'Austria (1577 e 1590). Fu balivo a Uznach (1612-14) e nel Gaster (1614-16).

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus 1242-1928», in JbGL, 46, 1932, 51 sg.
  • F. J. Stucki, Geschichte der Stucki-Familien von Oberurnen/Glarus, 1, 1974, 196-213