de fr it

HeinrichPfändler

Menz. la prima volta nel 1615, 19.9.1630 Glarona, rif., di Glarona. Figlio di Jost (->). (1617) Esther Elsiner, detta Milt, figlia di Emanuel, responsabile delle costruzioni. Studiò a Basilea, conseguendo il dottorato in medicina nel 1616. Medico, fu Consigliere (attestato dal 1623), Vicelandamano (1624-26) e Landamano (1626-29) di Glarona nonché inviato alla Dieta fed. (1624-30). Rappresentò i rif. glaronesi in occasione dell'elaborazione del terzo accordo interconfessionale a Baden (1623) e nella disputa sui baliaggi tra Svitto e Glarona. Prese parte ai negoziati concernenti la via della Fritternalp, che posero fine ai conflitti sui confini tra Uri e Glarona (1625), e alla Dieta fed. del 1628, che discusse le misure da adottare per la difesa dei confini in Turgovia e nel Rheintal.

Riferimenti bibliografici

  • J.J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus 1242-1928», in JbGL, 46, 1932, 77 sg.