de fr it

JostPfändler

1548 Schwanden (GL), 17.6.1619 Glarona, rif., di Glarona e Schwanden. Figlio di Jost, balivo nel Freiamt, e di Elisabeth Laager. (1569) Anna Maria Hässi, catt., figlia di Fridolin, capitano. Studiò medicina a Parigi, conseguendo il dottorato nel 1572. Medico, fece parte del tribunale dei Cinque e di quello dei Nove. Nel 1592 fu giudice in occasione del conflitto tra Ennenda e Glarona a proposito dei lavori di arginamento della Linth (1592). Fu balivo nel Freiamt (1589-91), Vicelandamano (1594-98) e Landamano (1598-1601) di Glarona, delegato alla Dieta fed. (1596-1610 e 1618) e inviato a Mulhouse (1601). Svolse spesso il ruolo di mediatore, ad esempio tra l'abate di San Gallo e il Toggenburgo (1596 e 1599), durante la divisione di Appenzello (1597) nonché tra Berna e il vescovo di Basilea a proposito di Bienne (1606 e 1610). Nel 1607 fu inviato nei Grigioni per dirimere controversie locali.

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus 1242-1928», in JbGL, 46, 1932, 59-61
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF