de fr it

ThomasSchmid

ca. 1520 Glarona, 1586 Glarona, rif., di Glarona. Figlio di Joss, messaggero, comproprietario della miniera del Guppen e giudice. una donna non nota. Tesoriere cant. (1563), Consigliere (1564), membro del tribunale dei Cinque e di quello dei Nove, fu Vicelandamano e, dal 1584 al 1586, Landamano di Glarona. Fu inviato a Soletta per l'accettazione delle pensioni franc. (1567) e delegato alla ratifica dell'alleanza con la Lega Grigia (1576) e alle conferenze sulla regolamentazione della navigazione (1573 e 1584). Il suo mandato di Landamano fu segnato dai disaccordi sull'introduzione del calendario gregoriano (1582) e dallo scoppio della controversia sui baliaggi tra Glarona e Svitto (1584).

Riferimenti bibliografici

  • J. J. Kubly-Müller, «Die Landammänner von Glarus 1242-1928», in JbGL, 46, 1932, 54 sg.
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ ca. 1520 ✝︎ 1586

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Schmid, Thomas", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018023/2011-08-17/, consultato il 21.10.2020.