de fr it

FelixManesse

Menz. la prima volta nel 1401 a Zurigo, 9.3.1436 Zurigo, di Zurigo. Figlio di Rüdiger M. im Hard e di Elisabeth Brentschink. Elsbeth Früh, figlia di Johannes, maestro di corporazione. Fu membro del Piccolo Consiglio (1404-27), responsabile delle costruzioni (1407-24) e tesoriere (1412-13); in seguito venne nominato borgomastro (1427). Di estrazione modesta, fece carriera politica grazie al patrimonio della moglie. Ricoprì spesso la carica di inviato e di giudice arbitrale e partecipò alle trattative sull'eredità dei von Toggenburg.

Riferimenti bibliografici

  • M. Lassner, Der Zürcher Stadtadel 1330-1400, mem. lic. Zurigo, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1401 ✝︎ 9.3.1436

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Manesse, Felix", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018089/2008-08-18/, consultato il 24.11.2020.