de fr it

JakobSchwarzmurer

Menz. la prima volta a Zurigo nel 1425, 19.2.1479 Zurigo, di Zurigo. Figlio di Ital, tesoriere e farmacista. Cugino di Johann (->). Rappresentante della corporazione dello Zafferano nel Piccolo Consiglio (1431-38, 1441 e 1476-79) e borgomastro (1439-40 e 1442-75) di Zurigo, fu più volte inviato alla Dieta fed. Con Rudolf Stüssi fu a capo dei sostenitori degli Asburgo. Durante il suo mandato di borgomastro, Zurigo proseguì la sua politica espansionistica e nel 1467 acquisì tra l'altro Winterthur. Farmacista, fu tra i cittadini zurighesi più benestanti del suo tempo.

Riferimenti bibliografici

  • H. Schulthess, «Die Zunft zur Saffran in ihrer gesellschaftlichen Struktur 1336-1866», in ZTb 1937, 1936, 11-27
Link

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Schwarzmurer, Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.05.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018101/2010-05-25/, consultato il 28.09.2021.