de fr it

Hans JakobUlrich

15.4.1665 Zurigo, 26.2.1723 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Rudolf, uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dei conciatori al Gran Consiglio e balivo di Kyburg, e di Anna Spöndli. (1691) Anna Spöndli (sic), figlia di Hans Caspar, conciatore all'allume. Fu impiegato di cancelleria (1688), sostituto del cancelliere cittadino (1692), maestro della corporazione dei conciatori e membro del Consiglio (1700-19), balivo (Obervogt) di Dübendorf (1700), inviato di Zurigo nei baliaggi it. (1702), viceborgomastro (1705-19) e borgomastro (1719-23). Importante statista zurighese al tempo della seconda guerra di Villmergen, partecipò tra l'altro all'elaborazione dei trattati di pace di Aarau (1712) e Baden (1718).

Riferimenti bibliografici

  • Schweiz. Geschlechterbuch, 12, 313
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Ulrich, Hans Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.01.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018109/2014-01-14/, consultato il 26.01.2021.