de fr it

Alfieri

Fam. piemontese originaria di Asti. Dal XIII sec. gli A. rivestirono importanti cariche in ambito com. ad Asti e praticarono il commercio e il cambio di valute, in particolare nella regione di Ginevra e a Belley (F), Chambéry (F) e Friburgo; acquisirono inoltre varie signorie. Dal XVII sec. vari A. furono ufficiali al servizio della Savoia. Tra questi spicca Catalano (1602-1673), incaricato nel 1668 da Carlo Emanuele II di predisporre un piano per la conquista di Ginevra. Il progetto, che prevedeva la scalata delle mura, fu poi abbandonato in seguito alla defezione degli ideatori stessi dell'impresa, alcuni avventurieri amici del duca. Benedetto (->), architetto, è un discendente del ramo cadetto della fam.

Riferimenti bibliografici

  • Enc. italiana di scienze, lettere ed arti, 36, 1939
  • A. M. Patrone, Le casane astigiane in Savoia, 1959
  • DBI, 2, 264-268
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF