de fr it

LudwigAmmann

1440 ca. Brugg, 7.3.1501 Zurigo, di Zurigo. Figlio di Hans, oste e Consigliere di Brugg. 1) una Rey, di Bremgarten (AG), sorella di Johannes, Consigliere zurighese; 2) Antonia Wyder, di Berna, figlia di Niklaus, Consigliere. Addetto di cancelleria a Zurigo nel 1474, redasse modelli epistolari e originali per copie; dal 1479 al 1484 lavorò presso la cancelleria di Berna. Divenuto cancelliere della città di Zurigo nel 1484, carica che gli consentì di giocare un ruolo importante nella vita cittadina, introdusse i protocolli del Consiglio. A. svolse un ruolo importante sul piano statale. Dal 1487 inviato alla Dieta, fu mediatore nella contesa fra Jost di Silenen, vescovo di Sion, e il duca di Milano (dal quale ricevette 400 ducati il 22.2.1487). Nel 1489 redasse la sentenza che suggellava l'accordo fra i rappresentanti del contado zurighese e Hans Waldmann; avendo modificato il testo su ordine di Waldmann, fu arrestato e sospeso per breve tempo. Nel 1499 fu oratore per conto dei Conf. ai negoziati per la pace di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • A. F. Ammann (a cura di), Geschichte der Familie Ammann, 1, 1904