de fr it

Hans LuxEschervom Luchs

1518 ca. Zurigo, 10.2.1584 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, balivo di Greifensee, e di Elisabeth Röist. (1544) Anna vom Grüt, di Sciaffusa, figlia di Christoph, balivo di Klingnau. Fu segr. della Camera dei conti (1545) e amministratore del convento secolarizzato di Oetenbach (1552). Membro del Gran Consiglio dal 1546, fu a due riprese rappresentante della Konstaffel nel Piccolo Consiglio (1562-71, 1578-83). Tesoriere (1565-71), balivo di Sargans (1561), balivo imperiale a Zurigo (1565-71), balivo di Kyburg (1572-78) e di Horgen (1579-83). Fece parte degli Schildner zum Schneggen.

Riferimenti bibliografici

  • H.-R. Dütsch, Die Zürcher Landvögte von 1402-1798, 1994
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1518 ✝︎ 10.2.1584

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Escher, Hans Lux (vom Luchs)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.10.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018139/2002-10-29/, consultato il 25.11.2020.