de fr it

Hans ConradHeidegger

12.7.1649 Zurigo, 30.8.1721 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Conrad, viceborgomastro, e di Elisabeth Locher. 1) (1669) Margaretha, figlia di Kaspar Gossweiler; 2) (1702) Elisabetha Stoll. Dopo una formazione come cancelliere, detenne questa carica a Bülach (1675-78) e fu poi rappresentante della corporazione dei fabbri nel Gran Consiglio di Zurigo (1687), maestro di corporazione (1689-93, 1700-21), controllore dei conti (1704), amministratore dell'ospedale (1712), viceborgomastro (1719), balivo di Kyburg (1694-1700) e balivo di Höngg (1700-20). Nonostante una tipica carriera politica, ebbe accesso all'élite del potere solo poco prima della morte.

Riferimenti bibliografici

  • H. R. Dütsch, Die Zürcher Landvögte von 1402-1798, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF