de fr it

Hans CasparHirzel

18.11.1746 Zurigo, 30.12.1827 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Jacob (->). (1769) Anna Magdalena Escher, figlia di Hans Caspar, Consigliere. Fu membro del Gran Consiglio (dal 1775), balivo di Baden (1778), membro del Piccolo Consiglio (dal 1781), balivo di Horgen (1785), rappresentante fed. in occasione dell'occupazione della frontiera a Basilea (1792), tesoriere (1794) e delegato di Zurigo all'ultima Dieta fed. (Aarau, 1797-98). Membro del governo provvisorio (1798), fu deposto durante la Rivoluzione elvetica e condotto come ostaggio a Basilea (1799). Ministro della giustizia (1801) e pres. del governo interinale (1802) durante la Repubblica elvetica, dopo l'invasione delle truppe franc. fu arrestato e tenuto prigioniero. Nel 1803 si dimise e si dedicò a studi scientifici. Durante il periodo rivoluzionario, fu considerato uno dei maggiori politici zurighesi dell'ancien régime.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso ZBZ
  • F. Hofer, Zürcher Personen-Lexikon, 1986, 137 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF